Il coro che forse domenica hai cantato anche tu lasciando l’Olimpico

17/09/2019 di Rudi

curva sud roma entella

Ci voleva una vittoria e un po’ di spettacolo per riportare l’entusiasmo nell’umore della tifoseria. Ma adesso confessa: sei anche tu tra quelli che lasciando l’Olimpico domenica sera ha cantato, fino alla macchina parcheggiata sul lungotevere, il nuovo coro che sta lanciando da un po’ la Curva Sud?  Parliamo di “Forza grande Roma, lo sai che io ci sono…”.

Bene, sembra proprio che sarà questo il tormentone della nuova stagione, dopo il Voglio solo star con te” del 2017, ripreso anche dalla Roma in un video ufficiale con tanto di coro cantato dai calciatori e lo “As Roma sosteniamo solo te, ti seguirem…” che ha fatto invece da colonna sonora, un po’ sfortunata, allo scorso anno.

Ecco il testo del nuovo coro

🎵 “Forza grande Roma
Lo sai che io ci sono
Lo sai che ci sarò in ogni momento
Con te io scendo in campo
I tuoi colori un vanto
La maglia che tu hai io la porto dentro…
E io sono cresciuto con te
E io sono cresciuto col tuo nome
Questa Roma è il nostro grande amore
Se la segui e canti vincerà…” 🎵

La melodia è ripresa da un canto della curva del Boca Juniors, la Douze, intitolato “Que pasò con el fantasma del descenso”.

Ecco le parole di quello argentino:

“Vamos Boca Juniors
sabés que yo te quiero
siempre voy con vos, es un sentimiento
acá esta La 12 la que siempre te acompaña
la que está en las buenas y en las malas
¿Qué pasó con el fantasma del descenso?
¿Qué pasó con las Gallinas y San Lorenzo
Nadie quiere venir a La bombonera
preguntale a los putos de Avellaneda”

Il testo c’entra poco ovviamente. Quello del Boca racconta principalmente verso la rivalità con il River, quello romanista invece punta forte ancora una volta sul concetto del seguire la squadra. Se infatti ormai la media casalinga degli spettatori si attesta tra 35mila e i 40mila (lo zoccolo duro degli abbonati quest’anno ha toccato le 21.500 tessere, in lieve flessione), in trasferta i romanisti continuano a spostarsi in massa, una delle caratteristiche che in passato ha reso glorioso il nostro tifo.

Superati infatti alcuni impedimenti con l’interpretazione del Decreto Sicurezza Bis, anche a Bologna ci saranno almeno 3.000 tifosi a sostenere della Roma. Sono numeri importanti considerando i tempi attuali e il calendario ricco di appuntamento.

Giovedì sera infatti ci sarà l’esordio in Europa League, mentre mercoledì prossimo, il 25 settembre, alle 19 all’Olimpico arriva l’Atalanta nel turno infrasettimanale. Sì lo sappiamo, impegno ostico e orario ancor più scomodo.