Il rigore ha devastato i giocatori della Roma, ha detto Fonseca

25/10/2019 di Rudi

Impossibile non parlare dell’incredibile errore dell’arbitro scozzese William Collum, svista che ha deciso il risultato finale di Roma-Borussia Mönchengladbach. Paulo Fonseca, in conferenza stampa nella pancia dello stadio Olimpico dopo il match di Europa League, racconta l’umore dei suoi giocatori, increduli per quel rigore assegnato ai tedeschi per un “fallo di faccia” di Smalling.

C’era amarezza e profonda delusione per una vittoria sfumata allo scadere che avrebbe aiutato la squadra in un momento di profonda emergenza. È arrivato invece un pareggio-beffa: «Nello spogliatoio i giocatori erano devastati, ma dobbiamo reagire e guardare avanti perché nel calcio domani è sempre un altro giorno. Non è facile, ma pensiamo al Milan», ha detto l’allenatore portoghese.