Roma, tutti gli infortunati e i tempi di recupero

07/10/2019 di Rudi

Indice

  1. Giocatori della Roma attualmente indisponibili
  2. Infortuni stagionali superati

La Roma continua a fare i conti con il problema degli infortuni dopo una stagione, quella passata, in cui è stata frenata dai tanti guai fisici.

Rispetto a un anno fa, la società ha cambiato tutto per cercare di migliorare la situazione e risolvere il problema: staff e metodologie, perfino i campi di allenamento. Ecco tutti i giocatori attualmente infortunati (da quanto e perché sono fuori, la stima dei tempi di recupero) e quelli che lo sono stati dall’inizio del precampionato.

Chiarimento: non rientrano negli infortuni malattie lievi come l’influenza o leggeri problemi muscolari come gli affaticamenti. Un infortunio è “superato” quando il calciatore rientra ad allenarsi in gruppo pienamente. In questa pagina vengono riportati solo gli infortuni dei giocatori della prima squadra.

Giocatori della Roma attualmente indisponibili e tempi di recupero stimati

Amadou Diawara – Distorsione al ginocchio sinistro con interessamento del comparto esterno. Indisponibile dal 23/1. Rientro da valutare.

Nicolò Zaniolo – Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con lesione meniscale. Indisponibile dal 12/1. Rientro previsto: 5 o 6 mesi dall’infortunio.

Antonio Mirante – Lesione del menisco mediale. Indisponibile dal 9/2. Rientro previsto: un mese circa.

Davide Zappacosta – Lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, indisponibile dal 4/10. Rientro previsto: marzo 2020.

Infortuni stagionali superati

Henrikh Mkhitaryan – Lesione al retto femorale della coscia sinistra, indisponibile dal 6/1 al 4/2.

Javier Pastore – Edema osseo. Assente da Parma-Roma a Juventus-Roma di Coppa Italia.

Antonio Mirante – Contusione a una spalla, indisponibile dal 18/1 al 23/1.

Diego Perotti Contusione a un polpaccio. Indisponibile dal 17/1 al 24/1.

Federico Fazio – Problema all’adduttore, indisponibile dal 4/1 al 19/1.

Davide Santon – Lesione al bicipite femorale della coscia sinistra, indisponibile dal 6/12 al 13/1.

Justin Kluivert – Edema al flessore. Indisponibile dall’1/12 al 19/12, poi dal 30/12. Rientrato in Parma-Roma.

Bryan Cristante – Distacco del tendine dell’adduttore destro, indisponibile dal 20/10 al 7/1.

Chris Smalling – Trauma distrattivo-contusivo al ginocchio al ginocchio sinistro. Indisponibile dal 10/12 al 19/12.

Antonio Mirante – Flebite post traumatica al polpaccio sinistro. Indisponibile dal 23/11 al 2/12.

Nikola Kalinic – Frattura della testa del perone, indisponibile dal 20/10 al 25/11 (giorno del rientro in gruppo).

Lorenzo Pellegrini – Frattura al quinto metatarso del piede destro, indisponibile dal 29/9 al 13/11.

Henrikh Mkhitaryan – Lesione tendinea dell’adduttore della gamba destra, indisponibile dall’1/10 al 13/11.

Amadou Diawara – Lesione al menisco mediale del ginocchio sinistro, indisponibile dal 6/10 al 5/11.

Cengiz Ünder – Lesione al bicipite femorale della coscia destra destra, infortunio che si è procurato in nazionale; indisponibile dal 9/9 al 27/10.

Edin Dzeko – Doppia frattura all’arco zigomatico destro, indisponibile dal 7/10 al 17/10.

Diego Perotti – Lesione miotendinea al retto femorale sinistro, indisponibile dal 24/8 al 15/10.

Mert Cetin – Disodontiasi al molare del giudizio destro, indisponibile dal 24/9 al 13/10.

Davide Zappacosta – Lesione di secondo grado al soleo del polpaccio sinistro, indisponibile dall’1 settembre al 2 ottobre.

Leonardo Spinazzola – Distrazione al bicipite femorale sinistro, indisponibile dal 21 agosto al 10 settembre.

Justin Kluivert – Contusione alla caviglia, indisponibile dal 16 al 22 luglio.